Copertina Articolo Landing Page
  • Argomento – Landing Page
  • Fase Startup – Fattibilità

  • Tempo di lettura – 9 minuti

Landing page | Come creare una landing page efficace

Hai bisogno di una mano con il tuo progetto?

Lasciaci i tuoi dati, fisseremo una chiamata Skype!

INTRODUZIONE

Una Landing Page è una pagina web progettata per essere collegata ad una campagna pubblicitaria online, come ad esempio un annuncio su Google Adwords e Facebook Ads. Quando un utente clicca su un tuo annuncio visto su Facebook o Google, viene rimandato ad una pagina, questa è la Landing Page. Ti aiuta ad indirizzare gli utenti per la canalizzazione di vendita, portando a tassi di conversione elevati.

Creare una Landing Page efficace e con un aspetto professionale da soli è piuttosto complicato, per questa ragione molte aziende scelgono di risparmiare tempo affidandosi ad alcune piattaforme (che vedremo successivamente) specializzate nella creazione di queste.

SCOPRI I NOSTRI SERVIZI PER STARTUP

Che differenza c’è tra Homepage e Landing Page?

Un Homepage deve:

  • Trasmettere l’identità del Brand;
  • Intercettare i bisogni dell’utente;
  • Promuovere tutti i servizi;
  • Presentare i contenuti del sito web

Una Landing Page, invece, deve:

  • Intercettare un solo bisogno o problema dell’utente;
  • Evitare il rimbalzo dell’utente;
  • Creare fiducia, desiderio e urgenza.

Inoltre, le Landing Page vengono create appositamente per i tuoi annunci con l’obiettivo di favorire le conversioni e aumentare il rendimento sulle spese pubblicitarie. Infatti, si concentrano su un unico messaggio e non includono collegamenti esterni come il menù e la barra degli strumenti. Potrebbe sembrare controproducente non voler che gli utenti visitino le altre pagine del tuo sito, ma tuttavia, il compito delle Landing Page è unicamente quello di convincere gli utenti a compiere una determinata azione.

Chi dovrebbe utilizzare una Landing Page?

Gli inserzionisti che desiderano ottenere il massimo rendimento dalla propria campagna pubblicitaria e che vogliono avere un tasso di conversione più elevato rispetto alla media utilizzano le Landing Page. Utilizzando una Landing Page puoi assicurarti che gli utenti che hanno cliccato sul tuo annuncio pubblicitario ottengano in modo semplice e veloce ciò per cui hanno cliccato.

L’utilizzo di una Landing Page è particolarmente consigliato quando:

  • Gli inserzionisti non dispongono di siti Web ben fatti: una Landing Page potrebbe essere un modo economico di utilizzare una pagina esteticamente gradevole, se per esempio, il nostro sito web è datato o in costruzione;
  • Le attività non sono offerte in modo esplicito sul sito: è probabile che tu non abbia una pagina web dedicata per ogni prodotto che vendi o per ogni azione che vuoi far intraprendere al tuo pubblico, una Landing Page in questo caso è utile per mostrare all’utente una pagina personalizzata con un contenuto specifico rispetto all’annuncio su cui ha cliccato;
  • Gli inserzionisti vogliono controllare ulteriormente il sales funnel: le Landing Page riducono le distrazioni presenti in un sito web. In questo modo c’è una Call to Action chiara che si traduce in un tasso di conversione più elevato rispetto all’utilizzo di una pagina del nostro sito Web.

Quindi, anche se sei certo che il tuo sito web sia ben fatto, l’utilizzo di una Landing Page ti porterà quasi sicuramente dei vantaggi in termine di conversione. Infatti, se l’obiettivo della tua campagna pubblicitaria è aumentare le vendite di un prodotto o acquisire contatti, quale modo migliore per farlo, se non con una pagina interamente dedicata!

COME CREARE UNA LANDING PAGE EFFICACE

Il processo di creazione della tua Landing Page prevede alcuni passaggi:

  • Determina la piattaforma giusta per te. Ci troviamo di fronte ad una scelta:
  • Crearla in autonomia. Se scegli di creare la tua Landing Page in autonomia lo potrai fare utilizzando i più comuni linguaggi di programmazione;
  • Crearla attraverso una piattaforma specializzata. Se non hai le capacità o il tempo di creare la tua Landing Page da solo, puoi affidarti ad una delle piattaforme disponibili sul mercato. I siti che ci sentiamo di consigliarti sono Lead Pages, Unbounce, Instapage. Le tariffe mensili vanno dai 25€ ai 99€ per utilizzare i servizi di creazione Landing Page. Si tratta comunque di cifre nettamente inferiori rispetto a quelle richieste da una società di digital marketing.
  • Definisci il tuo obiettivo. L’obiettivo della tua Landing Page dovrebbe essere quello della conversione, che può tradursi in:
  • Vendite di un prodotto specifico;
  • Registrazioni ad un evento;
  • Iscrizioni alla tua newsletter;
  • Download della tua app.

L’obiettivo della Landing Page deve essere lo stesso obiettivo della tua campagna pubblicitaria, ed è fondamentale tenerlo a mente per creare una Landing Page coerente con quanto scritto nell’annuncio. Se stai utilizzando una piattaforma specializzata, a seconda dell’obiettivo potrai scegliere un modello adatto;

  • Scegli la Call to Action. Come per l’obiettivo, anche la Call to Action scelta dovrà essere la stessa dell’annuncio. Ad esempio, se il tuo annuncio dice “Ottieni il tuo pass gratuito” mentre la Landing Page dice “Iscriviti alla nostra newsletter”, c’è una discrepanza, che oltre a creare confusione nell’utente potrebbe essere considerata una pratica di pubblicità ingannevole da Google o Facebook. Questo porterebbe alla cancellazione del tuo annuncio o addirittura alla chiusura del tuo account;
  • Utilizza un titolo accattivante. Il titolo dovrebbe comunque essere simile a quello del tuo annuncio. Tuttavia, è la tua occasione per ribadire all’utente il motivo per cui sta visitando la tua Landing Page. Ricordare agli utenti perché si trovano su quella pagina li renderà più propensi a convertirsi e manterrà la loro attenzione alta;
  • Inserisci un’immagine. Tutte le Landing Page dovrebbero includere un elemento visivo, per rendere la pagina più piacevole esteticamente e per aiutare a trasmettere meglio il messaggio. Questo elemento potrebbe essere sì un immagine, ma potrebbe anche essere un video. Indipendentemente dalla scelta assicurati che i contenuti siano di alta qualità, che inviino un messaggio positivo e che siano coerenti con l’obiettivo dell’annuncio e con il tuo Brand. Per trovare immagini ad alta qualità e a costo zero, puoi utilizzare Pixabay o Unsplash;
  • Utilizza un modulo di contatto semplice. Più scrivi e meno verrà letto. Anche se siamo tentati a richiedere molte informazioni agli utenti, non dobbiamo farlo, perché questo li scoraggerà e abbasserà il tasso di conversione. Dobbiamo richiedere solo le informazioni necessarie, per esempio, se stiamo offrendo una guida gratuita online, non è necessario richiedere il numero di telefono o il codice postale dell’utente. Basterà infatti chiedere “Nome e cognome” e “Indirizzo e-mail”;
  • Collega la Landing Page all’annuncio. Per fare in modo che i tuoi annunci indirizzo i clic dell’annuncio sulla Landing Page, dovrai inserire l’URL nell’annuncio. Se hai creato da solo la Landing Page allora potrai utilizzare l’URL personalizzato, se invece utilizzi una piattaforma per la creazione potrai trovare l’URL generato automaticamente, copiarlo e incollarlo all’interno dell’annuncio;
  • Aggiungi il monitoraggio di Analytics. Per tenere traccia del rendimento e per poter processare i dati devi aggiungere alla Landing Page uno strumento di monitoraggio e di analisi dei dati. Ad esempio, è possibile utilizzare Analytics che risulta essere uno dei tool migliori, oltre ad essere gratuito.

Una volta che la Landing Page è attiva, dovrai iniziare a monitorarla e ad ottimizzarla. Il tuo annuncio, il pubblico di riferimento, le parole chiave devono essere continuamente migliorate partendo dai dati raccolti. Analytics ci offre infatti informazioni molto dettagliate sull’andamento della campagna mostrando opportunità da sfruttare e errori nell’impostazione della Landing Page.

Ecco alcuni modi per ottimizzare la tua Landing Page:

  • Segmenta per fonte di traffico: segmenta il tuo pubblico e modifica la Landing Page in modo da adattarla meglio alle persone che cliccano sull’annuncio;
  • Prova diverse opzioni: crea campagne pubblicitarie con offerte diverse, in questo modo potrai scoprire qual è più efficace per attirare il pubblico e convertirlo;
  • Regola i colori: anche se non sembra il colore scelto per la Landing Page può avere un forte impatto sulla conversione. Potresti accorgerti che un colore funziona meglio di un altro, quindi assicurati di cambiare i colori e di vedere come cambia il tasso di conversione;
  • Cambia immagine: può sembrarti scontato qual è l’immagine più adatta alla tua campagna pubblicitaria, ma devi verificare che anche il tuo pubblico percepisca quell’immagine allo stesso modo;
  • Trasmetti urgenza: prova ad utilizzare offerte limitate nel tempo o nel numero e verifica se questo genera una maggiore conversione;
  • Gioca sulle emozioni: prova ad utilizzare testi che giochino su diverse emozioni, ad esempio un testo motivazionale, oppure un testo che si focalizza sui punti deboli dei tuoi utenti, e verifica quale funziona meglio per il tuo pubblico di destinazione;
  • Includi le testimonianze: le persone si fidano più degli altri consumatori che delle aziende, quindi l’utilizzo di testimonianze dei clienti soddisfatti nella tua Landing Page potrebbe aiutare ad aumentare il tasso di conversione. Testa diverse testimonianze per vedere quale funziona meglio;
  • Test A/B: scopri quale Landing Page è più efficace utilizzandone due diverse contemporaneamente.

Il nostro consiglio quando ottimizzi la tua Landing Page è di effettuare le modifiche una alla volta. La modifica di un solo aspetto ci consente di comprendere meglio se questa modifica è stata efficace o meno. Ad esempio, se cambiassimo sia il titolo che l’immagine e il tasso di conversione aumentasse, non saremmo in grado di dire se il miglioramento è attribuibile al titolo nuovo o all’immagine.

ALCUNI ESEMPI DI LANDING PAGE

Per aiutarti a creare una Landing Page efficace abbiamo selezionato alcuni esempi di Landing Page, che per alcuni motivi risultano essere ben fatte.

Hootsuite

Hootsuite

La Landing Page di Hootsuite è un buon esempio di utilizzo della disponibilità limitata del tempo in cui è valida l’offerta per creare una sensazione di urgenza nell’utente, favorendo più conversioni. Include due pulsanti “Call to Action” per offrire agli utenti due opzioni, a seconda di ciò che stanno cercando. Questo non aiuta ad aumentare le conversioni ma potrebbe ridurre i rimbalzi, in quanto l’utente trova con più probabilità quello che sta cercando.

Bench

Bench

La Landing Page di Bench è un ottimo esempio in quanto il titolo definisce chiaramente la ragione per cui l’utente dovrebbe voler utilizzare quel prodotto. La Call to Action è coerente con il titolo e offre una prova gratuita. Da notare la scritta “no credit card required”, questo sottolinea che l’utente per ottenere la prova gratuita non avrà bisogno di inserire i dati della propria carta di credito, riducendo le barriere d’ingresso.

University Tutor

University Tour

La Landing Page di University Tutor ha una caratteristica interessante ossia il modulo di invio a scorrimento, che accetta solo un’informazione dell’utente alla volta. In questo modo si riduce il numero di input percepito e si infonde nell’utente una sensazione di “investimento”: è meno probabile che una persona smetta di aggiungere informazioni se ha già investito tempo nel completamento di alcuni campi.

CONCLUSIONI

Le Landing Page sono la tua occasione per convertire clic in preziosi clienti raggiungendo così il tuo obiettivo pubblicitario. Gli inserzionisti che utilizzano le Landing Page registrano tassi di conversione più elevati, rendendo i loro annunci più efficaci. Se non li stai già utilizzando, è ora di iniziare!

Dopo aver capito cosa è una Landing page e aver imparato come creare una Landing Page efficace, è il momento di creare l’annuncio pubblicitario che indirizzerà il pubblico alle nostre Landing Page. Nel prossimo articolo tratteremo infatti l’argomento della pubblicità online, in particolare Google Adwords e Facebook Ads.

Hai bisogno di una mano con il tuo progetto?

Lasciaci i tuoi dati qui sotto, ti ricontatteremo per fissare una chiamata Skype!